Utenti online

Commenti recenti

    Materia e tèchnē: esistenza, opera, consumo

    Affrontando la questione dell’immaginario della materia in relazione al mondo specificamente umano occorre, in primo luogo, interrogarsi su cosa si intenda per materia nella sfera della percezione e dell’esperienza dell’uomo. Cos’è la materia rispetto all’uomo?

    Si può intendere per materia la sostanza vitale, carnale, corporea di cui l’esistenza umana è plasmata ma anche il mondo esterno rispetto al modo dell’esserci tipicamente umano. Addirittura, si può intendere per materia anche il sub – umano, il microscopico, i tessuti e gli organi che compongono il sistema – corpo umano o l’assolutamente grande, lo spazio siderale dell’universo e dei corpi celesti. Ma anche tale distinzione risulta assolutamente inesatta.